Al momento stai visualizzando Crotone Città Cardioprotetta: Un Impegno per la Sicurezza di Tutti

Nella città di Crotone, un’iniziativa audace e vitale sta prendendo forma sotto il nome di “Crotone Città Cardioprotetta”. Questo ambizioso progetto, presentato dalla Società Scientifica dell’Emergenza ed Urgenza (SIMEUP) Crotone al Sindaco della città nel mese di Maggio scorso, promette di rivoluzionare la sicurezza e il benessere della comunità crotonese.

Il cuore del progetto consiste nell’installazione diffusa di defibrillatori semi-automatici esterni (DAE) e nella formazione dei cittadini alle tecniche di base di supporto vitale e defibrillazione precoce (BLSD-PBLSD). Tale iniziativa mira a garantire una risposta rapida ed efficace in caso di arresto cardiaco, aumentando così le possibilità di sopravvivenza e riducendo le conseguenze negative che possono derivare da un’attività cardiaca compromessa.

La presentazione del progetto avvenuta il 20 febbraio nella sala consiliare della città ha suscitato grande interesse e partecipazione da parte dei consiglieri comunali. La Presidente della III commissione consiliare, Antonella Passalacqua, ha invitato il Direttore del Centro SIMEUP Crotone, il Dott. Giovanni Capocasale, la Dott.ssa Anna Maria Sulla e la Prof.ssa Ilenia Dell’Amico per un’audizione, durante la quale sono stati discussi i dettagli del progetto e le sue implicazioni per la comunità.

Durante l’audizione, i rappresentanti della SIMEUP hanno illustrato con entusiasmo e professionalità i dettagli del progetto, evidenziando l’importanza della collaborazione tra la società scientifica, le autorità locali e i cittadini per la sua realizzazione. I consiglieri comunali presenti hanno posto numerose domande e hanno espresso il loro sostegno all’iniziativa, impegnandosi a renderla attuabile a favore della comunità crotonese.

Un elemento chiave del progetto è la creazione di una mappa dei defibrillatori presenti sui territori comunali, ideata e realizzata dall’Istruttore Nazionale Daniele Ermanno. Questa mappa, già disponibile gratuitamente sul sito www.prolifekr.it, fornisce informazioni utili su dove trovare i defibrillatori nelle diverse aree della provincia, facilitando così l’intervento tempestivo in caso di emergenza.

Lo slogan “Salva una vita, tu puoi!” incarna lo spirito di questa iniziativa, che non solo mira a proteggere la vita dei crotonesi, ma anche a rendere la città un luogo più sicuro per i turisti e per tutti coloro che la visitano. Attraverso la collaborazione e l’impegno di tutti, “Crotone Città Cardioprotetta” rappresenta un passo significativo verso la costruzione di una comunità più sicura, consapevole e solidale.

In conclusione, “Crotone Città Cardioprotetta” non è solo un progetto, ma un vero e proprio impegno per la sicurezza e il benessere di tutti i cittadini. È un’iniziativa che dimostra il potenziale trasformativo della collaborazione tra le istituzioni e la società civile, e che rappresenta un modello da seguire per altre città che desiderano garantire la sicurezza e il benessere dei loro abitanti.

Fonte: wesud.it