• Categoria dell'articolo:Articoli
You are currently viewing Malore per alunna, docente le salva la vita: dopo mesi ottiene il diploma 

Una storia a lieto fine. La vicenda, raccontata dal Corriere della Sera, vede protagonista, una studentessa che è stata per mesi in coma dopo un arresto cardiaco. Salvata dall’insegnante, dopo una lunga convalescenza, è riuscita a diplomarsi presso un istituto superiore di Firenze. 

Il malore e la corsa in ospedale

A fine aprile, la ragazza, nel corso di una lezione di educazione fisica, si è sentita male, accasciandosi addosso a un compagno. Determinante è stato l’intervento del vicepreside dell’istituto, che le ha fatto un massaggio cardiaco e la respirazione bocca a bocca fino all’arrivo del 118. “Non l’ho salvata io, l’ha salvata il fatto che qui si organizzano dei corsi per imparare a gestire queste situazioni”, ha commentato il docente.

Il diploma

La ragazza ha attraverso momenti difficili, ma, una volta ristabilitasi, ha voluto fortemente conseguire il diploma. Con la sessione straordinaria di settembre, prevista dalla legge, la studentessa ha potuto sostenere l’esame.

L’alunna non era in grado di scrivere, così ha dettato il tema alla sua insegnante d’italiano: la traccia riguardava il web e un decalogo di parole ostili emanato per segnalarne i pericoli. Per l’orale, in video conferenza, la ragazza si è concentrata sulla pasticceria. L’alunna, adesso, punta a formarsi per fare la chef o la pasticciera, una volta finita la riabilitazione.