You are currently viewing Una manovra per la vita 

Domenica è stata illustrata la tecnica per salvare la vita di un bambino in difficoltà

Successo per l’edizione 2019 dell’evento “Una manovra per la vita” organizzata Domenica 13 ottobre dalla Sede Simeup di Crotone (https://simeupcrotone.com) in Piazza della Resistenza, antistante al palazzo comunale.


Gli istruttori della Società Italiana di Urgenza ed Emergenza Pediatrica (www.simeup.it), guidati dalla Dott.ssa Anna Maria Sulla, nota pediatra della nostra comunità e Presidente Regionale Simeup e responsabile della Manovra, hanno illustrato ai molti astanti presenti, le manovre per la vita, da mettere in atto in caso di ostruzione delle vie aeree e la manovra cardio-polmonare da eseguire in caso di arresto cardiaco.

Si è ricordato che il soffocamento da corpo estraneo è una delle principali cause di morte nei bambini da 0 a 3 anni, e il rischio rimane elevato fino all’adolescenza. 

Si calcola che ogni anno, circa 500 bambini in Europa perdono la vita per soffocamento dovuto a ostruzione delle vie aeree superiori: una nocciolina, una pallina, una mandorla, un sorso di latte, una caramella, un corpo estraneo qualunque, possono esserne la causa 

Gli incidenti possono capitare ovunque, a casa, a scuola, in piscina. L’importante è non farsi trovare impreparati. Basta una semplice manovra da eseguire con le mani per riuscire a salvare un bambino in difficoltà.


Questo è il motivo del perché, 600 istruttori SIMEUP, si sono messi a disposizione in oltre 50 piazze italiane per spiegare a genitori, nonni e insegnanti, cosa fare in una situazione di emergenza.

Fonte:crotoneinforma